Articoli marcati con tag ‘PALESTINA’

SOS GAZA – Infanzia oltre il muro

Arcinvalle, il circolo Arci della Valle Brembana e i Giovani Comunisti di Bergamo promuovono una giornata di cultura,musica e solidarietà.
Un evento per chiedere una pace giusta in Palestina per sostenere un popolo che vive sotto occupazione e che ha sofferto fin troppo,una necessità urgente e non più rinnovabile,per tutto il Medio Oriente.

Una giornata di denuncia e di sostegno alle difficili condizioni di vita di migliaia di bambini nella striscia di Gaza,vittime indifese della violenza militare delle forze di occupazione israeliane e dell’estremismo e del fondamentalismo religioso interno.

Di cultura, per far conoscere attraverso una mostra di disegni fatta dai bambini di Gaza subito dopo l’operazione “piombo fuso” l’infazia oltre il muro, con il contributo di attivisti che da anni si occupano del problema Palestinese.

Di musica, perché grazie agli artisti di “SOS GAZA”, progetto internazionale che riunisce artisti che con la loro musica denunciano i massacri compiuti sotto il cileo di Gaza, si svolgerà dal primo pomeriggio una maratona musicale che proseguirà fino a tarda sera.

Di solidarietà, perché il ricavato dell’iniziativa,ottenuto da offerte e dal servizio bar/ristoro sarà interamente devoluto ad un progetto per la realizzazione di un asilo “Vittorio Arrigoni”a Khan Younis,in collaborazione con l’associazione “Ghassan Kanafani”,che gestisce cinque strutture simili in diverse località della striscia di Gaza.

Il programma della giornata:
Dalle 10,30: INFANZIA OLTRE IL MURO: Interverranno alcuni attivisti che da anni si occupano del problema palestinese,soprattutto nella striscia di Gaza,mettendo in evidenza la difficile condizione di vita dei bambini.
Una mostra di disegni eseguiti dai bambini subito dopo”piombo fuso” sarà esposta per tutta la durata dell’evento.

PRANZO

Dalle 14,30 CONCERTO–maratona musicale fino a tarda sera; si alterneranno sul palco:
Sons of Sodoma (punk)
Marco e Simone (truibuto a De Andrè)
Raveolution (rock)
Lobotomies (Ramones tribute band)
Elena Vittoria (Rock)
Goffredo e Joboaldo (cover italiane)
Totale Apatia (punk rock)
DCP (punk rock)

Per tutto il giorno sarà attivo il servizio cucina e bar

Partecipate numerosi!!!!
Stay Human

Stop bombing Gaza! Presidio in solidarietà al popolo palestinese


Giovedi 22 Novembre 2012 ore 18.30 – piazza Matteotti, Bergamo (davanti al comune)
presidio in solidarietà al popolo Palestinese

La Pace si fa con la dignità e la giustizia

Da sei anni Gaza vive in una situazione di isolamento, stretta dal blocco terrestre e navale, da parte di Israele.
La popolazione della striscia è costretta a vivere in questa grande prigione dove periodicamente cibo, benzina, energia scarseggiano e la disoccupazione è la più alta del mondo.
Quasi due milioni di persone vivono nella disperazione, dimenticate dalla comunità internazionale, sotto gli attacchi aerei di Israele.
Crediamo che il lancio di razzi da parte dei gruppi armati palestinesi sia la diretta conseguenza di questa situazione e non vogliamo cadere nell’ipocrisia (comune alla quasi totalità dei media italiani) di compararlo alla potenza della macchina bellica Israeliana, che sta infliggendo una punizione collettiva uccidendo decine di persone e terrorizzandone altre migliaia: da mercoledì 14 novembre centinaia e centinaia di bombe e esplosioni costellano quella sottile striscia di terra e colpendo indiscriminatamente la popolazione civile e facendo più di 100 morti, in piena continuità con le continue prepotenze dell’arrogante politica israeliana.
Il popolo palestinese chiede giustizia: giustizia è dare loro una terra senza occupazione militare e blocco economico.
Esprimiamo solidarietà alla popolazione di Gaza, a tutti i palestinesi che lottano contro l’occupazione e a quei movimenti e ai singoli cittadini israeliani che con determinazione continuano a combattere contro la politica di guerra del proprio governo.

Stop bombing Gaza!

Pace, terra e libertà per il popolo palestinese!

[qui il volantino in Arabo]

GC on tour: due giorni di formazione, autofinanziamento e comunismo.



I Giovani Comunisti di Bergamo organizzano una due giorni di formazione, autofinanziamento e di convivialità tra compagne e compagni. Il programma prevede un workshop sulla scuola e uno sulla Palestina con relatori di rilievo nazionale. Sarà possibile (ed è anzi auspicato) pernottare presso l’Ostello del Tasso a prezzi popolari. Segue il programma completo:

Leggi il resto di questo articolo »

SOSTIENI I LAVORATORI RI-MAFLOW.
CLICCA SUL BANNER PER SOSTENERLI
nuovologosito
fotogallery
Archivi
Newsletter