Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | September 22, 2019

Scroll to top

Top

Senza categoria

(25.07.11) Strage a Oslo. Il cordoglio dei comunisti bergamaschi

25 luglio 2011 |

Dichiarazione di Ezio Locatelli, segretario Prc-Fds/Bergamo

La Federazione di Bergamo Prc/Fds esprime la sua solidarietà e il suo cordoglio ai familiari delle vittime della strage di Oslo e di Utoya, al partito laburista norvegese, alla sua … Read More

Festa di Liberazione a Torre Boldone 12 – 21 Agosto

24 luglio 2011 |

Programma:

Ven 12 Radiosky – original funky prog Sab 13 The Red Wine Serenaders – acustic blues and old time music Dom 14 omaggio a John Coltrane – jazz con Guido Bombadieri sax – Alberto Cavenati chitarra – Marco Gamba … Read More

MANOVRA – FERRERO (PRC). Abbiamo ragione noi: il governo favorisce la speculazione e massacra il Paese

21 luglio 2011 |

MANOVRA – FERRERO (PRC): ABBIAMO RAGIONE NOI: IL GOVERNO FAVORISCE LA SPECULAZIONE E MASSACRA IL PAESE.

“L’aumento dello spread odierno tra BTP e BUND tedeschi dimostra inequivocabilmente che abbiamo ragione noi: la manovra fatta dal governo … Read More

(20.07.11) MARTINENGO. GIORNATA ANTISFRATTO: SALVATI GLI INQUILINI. LE ISTITUZIONI AIUTINO LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTA’

21 luglio 2011 |

Sfratto rimandato e fino al 6 settembre, Modid e i suoi familiari potranno stare tranquilli nel loro appartamento, se così si possono chiamare gli umidi vani al pianoterra di un caseggiato nel centro storico di … Read More

(19-24.07.2011) GENOVA 2011. LORO LA CRISI, NOI LA SPERANZA. PULLMAN DA BERGAMO

21 luglio 2011 |

 Giovani Comunisti organizzano un pullman per partecipare alla manifestazione conclusiva di sabato 23 luglio. Partenza da Bergamo piazzale della Malpensata ore 9.20. Costo 15 euro. Per info e prenotazioni tel 035.225034 (dalle 15.00 alle 17.00 da lunedi a venerdi) oppure 3495120487 (Giudi).

Pubblichiamo l’appello delle giornate che dal 19 al 24 luglio 2011 ricorderanno il Forum dei movimenti e le manifestazioni che si svolsero a Genova il 20 e 21 luglio del 2001. Vedi il programma degli eventi di “Genova 2011″: QUI

LORO LA CRISI, NOI LA SPERANZA

Dieci anni fa centinaia di migliaia di persone, giovani e adulti, donne ed uomini, di tutto il mondo si diedero appuntamento a Genova per denunciare i pericoli della globalizzazione neoliberista e per contestare i potenti del G8, intenti a convincere il mondo che trasformare tutto in merce avrebbe prodotto benessere per tutti. Le persone che manifestavano a Genova erano parte di un grande movimento “per un mondo diverso possibile” diffuso in tutto il pianeta. Read More

CASTRO. FESTA IN ROSSO DAL 22 al 31 luglio

20 luglio 2011 |

CASTRO (bg), FESTA IN ROSSO 2011 – SEBINO e VALLECAMONICA

Sul lungolago di Castro

tutte le sere da venerdì 22 a domenica 31 luglio

Il programma della festa: QUI

Point of view to what is truly Saudi Arabia’s most fashionable … Read More

(24.07.11) Colli di San Fermo. 67° anniversario della battaglia partigiana di Fonteno e Monte Torrezzo

20 luglio 2011 |

DOMENICA 24 LUGLIO 2011. CELEBRAZIONE DE 67° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA PARTIGIANA DI FONTENO E MONTE TORREZZO AI COLLI DI SAN FERMO

Domenica 24 luglio alle ore 11 presso il monumento al “Colletto”, Colli di San … Read More

(19.07.11) Giusto non archiviare il caso di Aziz Amiri

19 luglio 2011 |

Esprimiamo soddisfazione per la mancata archiviazione dell’indagine sulla morte di Aziz Amiri, avvenuta il 6 febbraio 2010 in seguito ad un colpo di pistola sparato dall’arma di un carabiniere. Le informazioni che emergono dall’inchiesta ufficiale e dalle indagini indipendenti dei … Read More

(20.07.11) Assemblea NO TAV alla Festa in Rosso di Seriate

17 luglio 2011 |

ASSEMBLEA NO TAV “Quello che possiamo fare per la Val di Susa – Quello che dobbiamo imparare dalla Val di Susa” Presso la Festa di Rosso di Seriate (via Pastrengo – zona Cassinone), mercoledì 20 luglio alle ore 21. Interverranno … Read More

(15.07.11) Pro memoria per Vendola

15 luglio 2011 |

Pubblichiamo il contributo di Vittorio Armanni a proposito del dibattito apertosi dopo le dichiarazioni di Vendola che ha pubblicamente ripudiato l’appellativo: “compagno”.

“COMPAGNO” VUOL DIRE MANGIARE LO STESSO PANE

Cari Compagni, sì, Compagni, perché è un nome bello e antico che non dobbiamo lasciare in disuso; deriva dal latino “cum panis” che accomuna coloro che mangiano lo stesso pane. Coloro che lo fanno condividono anche l’esistenza con tutto quello che comporta: gioia, lavoro, lotta e anche sofferenze”. Da una lettera inedita di Mario Rigoni Stern

Oggi, come diceva Primo Levi, si ha una casa (non tutti – diciamo noi), il ventre sazio (sempre meno) e ci si siede a sonnecchiare davanti alla televisione.

All’erta compagni/e non è il tempo di disarmare il cervello! Meditiamo su quello che è stato e non lasciamoci lusingare da una “civiltà del consumo” che propone autoveicoli per tutti e ragazze sempre più svestite.

Altri sono i problemi della nostra società: la pace e il lavoro per tutti; la libertà di accedere allo studio e alla cultura; una vecchiaia serena. Non solo egoisticamente per noi, ma per tutti i cittadini come scritto nei principi fondamentali della nostra Costituzione nata dalla Resistenza.

Inoltre il termine “compagni”, ricordato dalle canzoni e poesie della tradizione popolare italiana, percorre tutta la storia del movimento operaio come elemento di identificazione di una comunità, la classe sociale proletaria. Read More

взять кредитзаймы на карту онлайн