Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | November 14, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

(27.03.19) Prc-Se/bg: Basta morti sul lavoro. Sindacati proclamino sciopero generale

(27.03.19) Prc-Se/bg: Basta morti sul lavoro. Sindacati proclamino sciopero generale

Comunicato stampa, lavoratrice morta sul lavoro a Cazzano – Valseriana

BASTA MORTI SUL LAVORO. I SINDACATI PROCLAMINO LO SCIOPERO GENERALE…

Ancora una morte sul lavoro nella bergamasca: una operaia di 50 anni madre di due figli, è stata strangolata dalla sciarpa che portava al collo finita negli ingranaggi di un macchinario di una importante ditta tessile della Valle Serians. E’ ora di dire basta: non è  accettabile che chi lavora rischi di non tornare più a casa dalla propria famiglia. Ci troviamo di fronte ad una vera e propria guerra al lavoro e ad un attacco alle condizioni dei lavoratori e delle lavoratrici. Si deve esigere dalle aziende il rispetto delle normative di sicurezza. Si devono intensificare i controlli da parte dell’ispettorato del lavoro e le sanzioni verso i datori di lavoro che non applicano le normative. Si devono diminuire gli orari e i carichi di lavoro e lo sfruttamento che spesso incidono sugli aumenti degli incidenti.
È ora che i sindacati proclamino lo sciopero generale per protestare contro l’aumento degli incidenti e delle morti sul lavoro e per porre fine a questo scempio.
Il governo, al posto di diminuire i fondi per la sicurezza come ha fatto nell’ultima legge di stabilità, impegni risorse adeguate per contrastare questa drammatica situazione.

Per la Segreteria e la Commissione Lavoro provinciali di Rifondazione Comunista

Francesco Macario e Marco Sironi

 

Submit a Comment


− sette = 1

взять кредитзаймы на карту онлайн