Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | December 19, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

(17.11.18) Bergamo. No al Razzismo del governo. Assemblea pubblica su “Decreto sicurezza”

(17.11.18) Bergamo. No al Razzismo del governo. Assemblea pubblica su “Decreto sicurezza”

Sabato 17 novembre ore 16.00, presso sede di Rifondazione Comunista, Via Borgo Palazzo 84/g Bergamo

Intervengono:

STEFANO GALIENI (Responsabile nazionale immigrazione – Rifondazione Comunista), OOHOUD EL MANSOURY (Associazione “Berghemigrati”), TOURIA GHOULAM (Unione Inquilini Bg)

No al decreto sicurezza

Perché?

Distrugge il diritto d’asilo: viene eliminata la protezione umanitaria per chi fugge da guerre e dittature

Permette la revoca della cittadinanza e dell’asilo politico

Aumentai tempi di attesa per ottenere la cittadinanza (4 anni) e aumenta il costo per la richiesta (250 €)

Riduce le risorse economiche per accoglienza e integrazione e aumenta quelle per i rimpatri forzati e per i Centri di detenzione per l’espulsione.

Vuole impedire l’ingresso legale in Italia

È in continuità con la legge Bossi Fini e con le precedenti politiche che hanno causato morti e insicurezza, alimentato delinquenza e caporalato

È una legge contro i poveri e contro chi protesta

Aumenta la punizione con il carcere per chi non avendo casa occupa stabili o abitazioni vuoti

Si reprimono con il carcere le forme di protesta quali i picchetti o i blocchi stradali

Si estendono in modo abnorme le misure di allontanamento dalle città (Daspo)

A cura  Associazione “Berghemigrati” – “Unione Inquilini “Bergamo – “Rifondazione Comunista” – Bergamo. Per info tel: 3282341296(Wahid) – 3389759975 (Maurizio) – 3397728683(Fabio)

 

Submit a Comment


3 + cinque =

взять кредитзаймы на карту онлайн