Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | December 19, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

(09.07.18) La scomparsa del compagno MARIO PIZZABALLA

Oggi un brutto male ci ha portato via il compagno Mario Pizzaballa.

Ci sono compagni che la loro radicalità politica la esprimono con dolcezza, con pacatezza, con il ragionamento profondo, con la persuasione. Uno di questi compagni era sicuramente Mario. Mai una parola sopra le righe, mai un segno di insofferenza, una dolcezza innata insomma. Era bello parlare con lui di politica, delle speranze di cambiamento. Un compagno capace di guardare oltre, di guardare avanti.

La sua è anche la storia di quel pezzo di cristianesimo conciliare del dissenso che, sull’esempio della Teologia della Liberazione, fece la scelta a favore degli ultimi aderendo al marxismo.

Mario infatti lavora fin dall’inizio degli anni Settanta come prete operaio nella zona del Cremonese. Tornato a Brignano Gera d’Adda, sua paese natale, lavora dal 1974 fino alla pensione presso la storica Cooperativa Famiglie Lavoratori di Treviglio, una delle realtà più attive della cooperazione della Bassa Bergamasca. Partecipa da sempre attivamente e in prima persona alla Comunità Aperta (comunità di base di Caravaggio). Si avvicina da subito al mondo della sinistra aderendo a Democrazia Proletaria e poi dal 1991 al Partito della Rifondazione Comunista, partito dove ha militato fino ai giorni d’oggi.

Ci mancheranno molto il suo contributo e la sua presenza.

Ci stringiamo con affetto alla moglie Suani e al figlio.

Ciao Mario, che la terra ti sia lieve.

Le compagne e i compagni della Federazione di Bergamo del PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

* E’ possibile visitare la salma presso la Casa di Riposo Aresi di Brignano Gera d’Adda. I funerali si terranno mercoledì 11 luglio alle ore 9,30 con partenza dalla camera mortuaria della Casa di Riposo “Aresi” di Brignano Gera d’Adda.

* La foto è stata scattata lo scorso anno durante la Festa di Liberazione di Torre Boldone.

Submit a Comment


− uno = 4

взять кредитзаймы на карту онлайн