Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | August 21, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

(22.07.17) Bergamo. Ex-Asilo e alloggi del “Principe di Napoli”: NO alla svendita del patrimonio storico, sociale e pubblico

(22.07.17) Bergamo. Ex-Asilo e alloggi del “Principe di Napoli”: NO alla svendita del patrimonio storico, sociale e pubblico

Della miseria della politica (amministrativa) e del “Principe di Napoli”

La scelta, di cui si discute in questi giorni, di porre in vendita l’immobile, oggi comunale, dove si trovava l’asilo “Principe di Napoli” in Pignolo basso, ripropone i termini del dibattito esploso ai tempi dell’amministrazione Tentorio quando fu stilata una prima lista di beni pubblici cedibili ai privati (con argomenti amministrativi non dissimili da quelli oggi proposti dalla giunta Gori).

Suscitò allora scalpore la scelta di rendere disponibile per la vendita il Palazzo Suardi in Piazza Vecchia (già sede del Podestà veneto e degli uffici comunali). Un vasto movimento di cittadini si impegnò a contrastare giustamente questa scelta raccogliendo migliaia di firme e, siccome la giunta era di colore opposto, in prima fila vi erano i militanti del PD.

Anche l’edificio del Principe di Napoli è un patrimonio della città (tra l’altro di rilevante interesse culturale e storico), come Palazzo Suardi. Il fatto che uno si trovi nella prestigiosa Città Alta abitata dai ricchi e l’altro nei borghi residenza dal popolo (o meglio della piccola borghesia) non dovrebbe modificare l’atteggiamento da tenere: sono entrambi patrimonio dei Bergamaschi e come tale andrebbero usati pubblicamente e trasmessi ai posteri.

Da parte dell’amministrazione Gori si dice che amministrare una città significa scegliere a seconda delle condizioni che si hanno sul tavolo e, siccome le condizioni sono economicamente difficili, pertanto si fa cassa vendendo le proprietà pubbliche ai privati. Certamente siamo in periodi di vacche magre, ma se le condizioni finanziarie della città sono determinate dalle scelte imposte dal governo che ha lo stesso colore della giunta amministrante Bergamo e l’appoggio degli stessi assessori che amministrano la città, qualche cosa non torna. Le scelte di austerità e il Fiscal Compact, cioè delle politiche che hanno falcidiato  bilanci degli enti locali, sono state fatte con il pieno appoggio del PD, e non mi sembra che allora si siano elevati particolari lamenti dalle sedi orobiche dei Democratici. Un politico risponde, qualsiasi ruolo svolge, delle scelte fatte dalla parte a cui aderisce, non è che taglia le rimesse agli enti locali a Roma e poi dice “purtroppo devo vendere i gioielli di famiglia” a Bergamo. Si dice “non c’è alternativa”: i soldi per gli enti pubblici non ci sono, ma poi si salvano le banche.. e anche qui i conti non tornano.

In ogni caso la scelta di vendere l’ex Principe di Napoli oltre che sbagliata in se è probabilmente anche illegittima, visto che è si un bene equiparabile ad un bene ex ECA, ma è anche frutto di un lascito testamentario del 1875 di un pittore a favore di una fondazione sociale condizionato al mantenimento dell’uso pubblico del bene. Infatti il mantenimento dell’uso pubblico è stato tra l’altro solennemente garantito dal comune di Bergamo al parroco (don Tarcisio) che era presidente dalla fondazione che gestiva l’asilo negli anni ’90 all’atto della cessione dell’immobile al comune di Bergamo.  Un’amministrazione dovrebbe sempre tenere fede alla parola data, anche dopo decenni. In ogni caso non casualmente l’impegno dell’amministrazione al mantenimento dell’uso pubblico dell’immobile è richiamata (se pur genericamente) nello stesso atto di cessione del bene al comune.

L’obbligo testamentario al mantenimento dell’uso pubblico del bene ovviamente si è trascinato con la cessione dell’immobile dalla fondazione al comune di Bergamo, pena la decadenza del lascito iniziale. Vogliamo verificare se è così visto che nessuno si è dato la briga di farlo? Infatti si sta rischiando di avviare un pericoloso contenzioso che potrebbe sfociare anche nella perdita del bene da parte del comune di Bergamo. E poi: siamo così convinti che si possa vendere un immobile pubblico con molti appartamenti a dei privati nel momento in cui c’è gente che dorme in stazione all’addiaccio? E siamo così sicuri che sia impossibile trovare il modo di rendere fruibile al pubblico l’immobile avanzando progetti anche innovativi che incontrino la domanda sociale della cittadinanza? Tempi difficili devono essere approcciati con la capacità di affrontare correttamente le sfide che ci pongono: in queste condizioni le scorciatoie non solo non sono utili, ma spesso ti fanno perdere nel bosco. (22.07.17, Francesco Macario, Segretario del PRC-federazione di Bergamo)

 

Submit a Comment


− 1 = tre

взять кредитзаймы на карту онлайн

500-260    | 640-864    | 70-413    | C2090-560    | 98-364    | C4090-971    | MB2-701    | EX0-001    | C_TFIN52_66    | AWS-SysOps    | HP0-S42    | 70-413    | 98-365    | 1V0-605    | 3308    | MB7-701    | M70-101    | 3309    | 70-466    | DEV-501    | 642-874    | 70-463    | MB6-703    | C4040-250    | C_TADM51_731    | 1Y0-301    | 70-331    | HP2-Z36    | CISSP    | 98-365    | 1z0-432    | 300-101    | PMP    | 070-410    | 300-115    | 70-411    | 220-802    | 70-462    | AWS-SYSOPS    | 70-488    | 101-400    | CCD-410    | 2V0-620    | 70-413    | 70-410    | 1Z0-060    | 200-310    | 70-411    | 70-412    | 070-410    | 70-414    | S90-03A    | 070-410    | 70-414    | 400-051    | MB6-703    | CISM    | 70-411    | 70-463    | 70-410    | 300-101    | 70-488    | 70-411    | PR000041    | 70-480    | 400-051    | 3002    | 98-364    | DEV-401    | 210-260    | DEV-401    | MB6-703    | 300-101    | SY0-401    | 220-802    | 74-697    | 210-060    | 100-101    | 642-999    | 300-101    | 3002    | 70-463    | 70-486    | PMP    | 70-347    | 1Z0-060    | N10-006    | 1V0-601    | SY0-401    | 1Z0-133    | CCA-500    | EX200    | 101-400    | 642-999    | DEV-401    | 70-480    | 70-413    | 642-998    | PRINCE2-FOUNDATION    | MB5-705    | 101    | 070-411    | 644-906    | 810-403    | 1Z0-050    | AWS-SYSOPS    | ADM-201    | 1Z0-051    | 070-680    | 400-101    | MB6-702    | C2020-011    | 70-488    | 74-343    | 2V0-620    | 070-680    | 070-486    | 400-201    | 644-906    | S90-03A    | DEV-401    | FCBA    | 350-080    | CRISC    | E20-597    | MB2-707    | 101    | 70-483    | 1Z0-050    | 70-417    | 070-461    |