Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | November 25, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

(01.05.17) Bergamo. Primo Maggio: in lotta per il lavoro

(01.05.17) Bergamo. Primo Maggio: in lotta per il lavoro

Appuntamento a Bergamo lunedì 1° Maggio, ore 9.00, piazzale Marconi (stazione ferroviaria)

FORNERO – RENZI – POLETTI: LAVORATORI/TRICI SENZA PENSIONE – GIOVANI SENZA LAVORO

Dal 2011 ad oggi in provincia di Bergamo, per effetto della controriforma Fornero (il coccodrillo che piangeva in TV), è crollato il numero delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno potuto accedere alla pensione: rispetto a cinque anni fa ci sono 17.000 meno persone che non sono andate in pensione. Le donne andate in pensione sono il 22% in meno, mentre gli uomini il 17% in meno.

Oggi si lavora di più e per più tempo con uno stipendio peggiore, ovvero si vive peggio.

Allo stesso tempo, l’età imposta dalla legge Fornero per andare in pensione non ha favorito neppure nella nostra provincia l’aumento dell’occupazione, soprattutto giovanile (in provincia di Bergamo il tasso di disoccupazione giovanile è al 14,9%).

Oggi i figli dei lavoratori non trovano lavoro.

I fatti dimostrano che il Partito della Rifondazione Comunista aveva ragione ad opporsi alla controriforma Fornero che aumenta il carico dei ritmi e delle ore di lavoro di chi un lavoro ce l’ha, mentre allo stesso tempo aumenta il numero dei disoccupati.

Da ultimo il governo Renzi-Poletti col Jobs Act e i suoi decreti attuativi ha sancito la libertà di licenziamento e l’ulteriore precarizzazione del lavoro che riduce i lavoratori a merce azzerandone i diritti (contratti a chiamata, lavoro temporaneo, lavoro a giornata…).

Il PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA NON CI STA E INVITA I LAVORATORI A ORGANIZZARSI PER CONTRASTARE QUESTO STATO DI COSE

La risposta alla disoccupazione è:

A CIASCUNO UN LAVORO SOCIALMENTE UTILE E DIGNITOSO

LAVORARE TUTTI, LAVORARE MENO

Rifondazione Comunista propone da anni un Piano per il Lavoro e la fine delle privatizzazioni finalizzate a realizzare:

  • Politiche industriali dello Stato che creino nuovi posti di lavoro.

  • Un piano di politiche di manutenzione e riassesto idrogeologico del territorio (in considerazione dei terremoti e delle alluvioni che hanno funestato anche recentemente l’Italia) .

  • Rilancio dei diritti sociali (sanità, istruzione, pensioni, sostegno alle famiglie numerose, ecc.)

  • Reddito minimo per i disoccupati.

  • L’abolizione della controriforma Fornero e dei Jobs Act, leggi che hanno peggiorato le condizioni di vita dei lavoratori e delle loro famiglie.

Rimettiamo al centro il lavoro e i diritti delle lavortarici e dei lavoratori con iniziative di lotta a sostegno delle vertenze in atto.

VUOI DARCI UNA MANO ANCHE TU?

Ci troviamo sabato 6 maggio alle ore 15.00

a Seriate in Via Marconi 40 (sede Prc-Seriate)

Partito della Rifondazione Comunista – Federazione di Bergamo

Gruppo di intervento sul mondo del lavoro. Per info: Cristiano (3490947904) o Marco (3397394825) mail: rifondazionebergamo@yahoo.it, sito: http://www.prcbergamo.it

Submit a Comment


5 + sette =

взять кредитзаймы на карту онлайн