Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | October 22, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

SOLIDARIETA’ AI COMPAGNI ANTIFASCISTI FERITI A LOVERE. SCANDALOSO ATTEGGIAMENTO FORZE DELL’ORDINE

SOLIDARIETA’ AI COMPAGNI ANTIFASCISTI FERITI A LOVERE. SCANDALOSO ATTEGGIAMENTO FORZE DELL’ORDINE

FERRERO E LOCATELLI (PRC-SE): SOLIDARIETA’ AI DUE COMPAGNI ANTIFASCISTI FERITI A LOVERE. SCANDALOSO l’ATTEGGIAMENTO DELLE FORZE DELL’ORDINE

Paolo Ferrero, segretario nazionale Prc-Se e Ezio Locatelli, della segreteria nazionale Prc-Se hanno rilasciato la seguente dichiarazione:

Ormai siamo arrivati al punto di utilizzare le forze dell’ordine per garantire i raduni fascisti e manganellare le manifestazioni antifasciste. Questo è quanto accaduto oggi a Lovere, città dei 13 Martiri della Resistenza, dove la polizia è intervenuta per respingere e disperdere una manifestazione antifascista indetta da diverse forze per protestare contro l’annuale raduno fascista a Lovere. A farne le spese il segretario provinciale di Rifondazione Comunista Franco Macario e un settantenne antifascista che sono dovuti ricorrere alle cure del locale pronto soccorso dopo essere stati manganellati. Un comportamento indecente e scandaloso che parla del tentativo in atto, a tutti i livelli, di attuare un rovesciamento di valori e di culture che trovano il loro fondamento nella Costituzione nata dalla lotta di Liberazione. Una Costituzione che oggi, non casualmente, è oggetto di una offensiva revisionista e autoritaria da parte della maggioranza di governo. Contro i revanscismi autoritari e fascisti, in difesa della nostra democrazia costituzionale, occorre mobilitarsi per una grande risposta democratica e antifascista. Questa è l’ora della responsabilità e della mobilitazione. Ai due compagni feriti va la solidarietà di Rifondazione Comunista.

Roma, 28 maggio 2016

Submit a Comment


2 × sette =

взять кредитзаймы на карту онлайн