Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | June 25, 2017

Scroll to top

Top

(01.08.13) Mediaset. “Cacciamoli con la piazza, non con i magistrati”

di Francesco Piobbichi (controlacrisi.org)

La Cassazione conferma le condanne per frode fiscale a carico di Silvio Berlusconi e degli altri tre imputati del processo Mediaset. In totale 4 anni di reclusione per Berlusconi per frode fiscale, ma tre anni della pena sono coperti da indulto, l’anno residuo dovrà essere scontato ai domiciliari o con l’affidamento ai servizi sociali. Ma per il momento viene ‘salvato’ e può essere ancora il protagonista della politica attiva con la sua bell’alleanza con il Pd. Infatti, la Cassazione ha annullato la pena accessoria a carico dell’ex premier, l’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni, e ha disposto il rinvio alla Corte d’Appello di Milano per la rideterminazione della pena accessoria. Alla fine questa sentenza è una boccata d’ossigeno per Letta che potrà adesso, senza opposizione sociale organizzata, portare avanti a settembre il banchetto delle privatizzazioni dopo il salvataggio del “caimano”.

Condannato ma non interdetto l’alleato scomodo del PD, un alleato dice Epifani a botta calda dopo la sentenza che se non farà troppo casino potrà continuare a governare. Una sentenza questa che lascia l’amaro in bocca sia alla sinistra legalitaria che sperava di far saltare il tavolo con la magistratura, sia all’esercito di Silvio che voleva l’assoluzione piena. Da oggi però il PD potrà dire che le sentenze vanno rispettate e che il Governo andrà avanti mentre Napolitano manda un messaggio di rassicurazione al PDL dicendo che occorre la riforma della giustizia. Tutto sembra studiato ad arte. Morale della favola? Berlusconi è salvo, azzoppato ma ancora in piedi. Il Governo continuerà quindi a produrre interventi rilevanti che segneranno la politica economica, sociale di questo paese per i prossimi anni. Cane non mangia cane del resto, e chi pensava che in Italia la magistratura potesse avere un ruolo di rottura politico ha sbagliato enormemente i suoi conti. Ha sbagliato perchè il centro d’interessi che regge questo Governo è molto più potente di quanto uno creda e non sarà una sentenza che toglie un pedone dalla scacchiera a scardinarlo.

L’intreccio tra l’alta borghesia transnazionale che di fatto guida il processo di ristrutturazione capitalista in Europa e la “neo classe” di apparato politico e istituzionale degli stati nazionali svolge oggi una funzione primaria nei processi di Governance liberista. Questo in fin dei conti è il patto di potere che esiste in Italia da almeno due anni, da quando Giorgio Napolitano ha nominato Senatore a vita Mario Monti. Alti manager pubblici che vengono dal privato e viceversa, lo Stato che oltre ad accompagnare i processi di privatizzazione opera direttamente in forma privata. Pensare di rompere questo sistema con la magistratura, cancellando una figura politica ( importante ma sostituibile) con una sentenza è stato politicamente demente. Si può anche comprendere la disperazione del popolo della sinistra in questi anni, si può capire il perchè abbia delegato alla magistratura il ruolo di vendicatore degli oppressi. Quello però che non si comprende è la subalternità di un pezzo di intellettualità di sinistra che ha lavorato per tenere in piedi lo schema berlusconismo – antiberlusconismo quando tutto era chiaro da anni. Anche se Berlusconi venisse cancellato dalla faccia della terra infatti il “sistema”che lo ha tenuto in vita questi anni resta assolutamente in piedi ed è più forte di prima. Monti prima e Letta poi non sono una parentesi politica, essi dimostrano invece il vero volto del “bipolarismo” a geometria variabile, un centro d’interessi che si scontra sulla cornice pronto alle larghe intese quando il sistema di fondo che lo alimenta è in difficoltà estrema. Fate il favore, invece di riempire il web di appelli e firme contro Berlusconi stile popolo viola, sarà bene organizzarsi ed andare in piazza per cacciarli tutti. Non solo perchè Berlusconi è moralmente impresentabile, ma perchè lui ed i suoi alleati ci stanno massacrando socialmente con la scusa del “ce lo chiede l’Europa (delle banche)” .

Il 18 e il 19 ottobre, a Roma, lo sciopero dei sindacati di base prima, e la manifestazione dei movimenti sociali il giorno dopo possono essere il momento per mandarli a casa tutti. Non solo Berlusconi, ma anche Letta, Renzi, Marchionne, De Benedetti, e tutto il resto del regime politico mediatico che governa questo paese.

such as TJX Companies
burberry schal How to Earn a Living With Fashion

On all three points
chanel flatsEcco WOMEN’S COMFORT SWING PREMIER
Why Do Children Need Sunglasses
replica watches child list enjoying tv series moderate jump

Discount Handbags Leather Handbags Replica Handbags for Sale at Low Price
Montres & Co Portrait of Maria Teresa de Vallabriga on Horseback

The Gino Green Global Fever
wholesale dresses a general instructions for writing clothing that work well

Analyzing Tuesday’s Noteworthy Insider Buys And Sells
louis vuitton outlet date forward manufacturer to the celebs unveils straight

Exploring Men Shaving Kits and their Effective Uses
Abercrombie And Fitch it is well known nationally

Favorite Coen Brothers Movie Character MN Halloween Costume Guide 2009
wandtatoos kinderzimmer retail price at discount

Size Does Make a Difference
Louis Vuitton Norge the 6 the vast majority staggering sequential hackers in the dog kingdom

Tips for the Perfect Star Trek Halloween Outfit
chanel espadrilles are pretty cheap
взять кредитзаймы на карту онлайн

500-260    | 640-864    | 70-413    | C2090-560    | 98-364    | C4090-971    | MB2-701    | EX0-001    | C_TFIN52_66    | AWS-SysOps    | HP0-S42    | 70-413    | 98-365    | 1V0-605    | 3308    | MB7-701    | M70-101    | 3309    | 70-466    | DEV-501    | 642-874    | 70-463    | MB6-703    | C4040-250    | C_TADM51_731    | 1Y0-301    | 70-331    | HP2-Z36    | CISSP    | 98-365    | 1z0-432    | 300-101    | PMP    | 070-410    | 300-115    | 70-411    | 220-802    | 70-462    | AWS-SYSOPS    | 70-488    | 101-400    | CCD-410    | 2V0-620    | 70-413    | 70-410    | 1Z0-060    | 200-310    | 70-411    | 70-412    | 070-410    | 70-414    | S90-03A    | 070-410    | 70-414    | 400-051    | MB6-703    | CISM    | 70-411    | 70-463    | 70-410    | 300-101    | 70-488    | 70-411    | PR000041    | 70-480    | 400-051    | 3002    | 98-364    | DEV-401    | 210-260    | DEV-401    | MB6-703    | 300-101    | SY0-401    | 220-802    | 74-697    | 210-060    | 100-101    | 642-999    | 300-101    | 3002    | 70-463    | 70-486    | PMP    | 70-347    | 1Z0-060    | N10-006    | 1V0-601    | SY0-401    | 1Z0-133    | CCA-500    | EX200    | 101-400    | 642-999    | DEV-401    | 70-480    | 70-413    | 642-998    | PRINCE2-FOUNDATION    | MB5-705    | 101    | 070-411    | 644-906    | 810-403    | 1Z0-050    | AWS-SYSOPS    | ADM-201    | 1Z0-051    | 070-680    | 400-101    | MB6-702    | C2020-011    | 70-488    | 74-343    | 2V0-620    | 070-680    | 070-486    | 400-201    | 644-906    | S90-03A    | DEV-401    | FCBA    | 350-080    | CRISC    | E20-597    | MB2-707    | 101    | 70-483    | 1Z0-050    | 70-417    | 070-461    |