Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | December 17, 2017

Scroll to top

Top

(02.01.13) Mobilitiamoci contro l’infame provocazione fascista alla Malga Lunga

Vandalismo alla Malga Lunga. Mobilitiamoci contro l’infame provocazione fascista.
 
Le scritte nazi-fasciste comparse alla Malga Lunga sono un atto osceno che ha voluto colpire al cuore la memoria dei comunisti e di tutti gli antifascisti bergamaschi.
Questo gesto vigliacco è avvenuto solo a poche settimane dall’inaugurazione del nuovo Rifugio – Museo della Resistenza, realizzato grazie ad anni di fatica e passione delle associazioni Anpi locali e Provinciale, che hanno voluto in questo modo degnamente ricordare il sacrificio dei partigiani della 53° Brigata Garibaldi e la Resistenza bergamasca.
L’inqualificabile atto vandalico contro la Malga Lunga e  ciò che questo luogo rappresenta non è un fatto isolato, ma giunge in seguito ad altri  episodi di vandalismo che si sono registrati nello scorso anno contro monumenti e simboli partigiani, in particolare nella zona dell’Alto Sebino, dove nel 1943-45 più forte fu la resistenza comunista.
Sarebbe un grave errore sottovalutare questi episodi, per di più in presenza di un contesto europeo attanagliato dalla crisi economica e dalle politiche recessive, che stanno dando spazio in vari Paesi a rigurgiti neofascisti e neonazisti di particolare virulenza e aggressività.
A tutti gli antifascisti, a tutte le forze democratiche proponiamo di dare vita ad una decisa e partecipata mobilitazione democratica contro l’infame provocazione avvenuta alla Malga Lunga. (Bergamo, 02.01.13, Francesco Macario,segretario della Federazione Prc di Bergamo )

Fionna is the Ice King’s fan fiction
hollister clothing Help with vests and the rest for a wedding

we integrated more relevant fashion into our assortment
wandtatoosLeading Fashion Institute of India
взять кредитзаймы на карту онлайн