Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | September 22, 2017

Scroll to top

Top

(16.12.12). Primarie regionali. Un buon risultato per Andrea di Stefano

Andrea Di Stefano, “il professore” della sinistra radicale moderna, è la vera sorpresa di queste primarie lombarde. Mai velleitario, preciso come un orologio svizzero e sempre competente, è stato sostenuto dal Prc con la consapevolezza che questa volta era necessario mettersi a disposizione di un candidato così, “nuovo” e forte.

Il compagno Andrea di Stefano ha preso il 23% dei voti in Lombardia, il 21,37 nella bergamasca, un risultato ottimo date le condizioni proibitive sia politiche (le primarie che non sono propriamente un nostro strumento) sia metereologiche. A Milano ha avuto il 30% nonostante Pisapia e Sel si siano schierati ufficialmente per Ambrosoli.

In bergamasca ottimi risultati per di Stefano si sono avuti nei seggi cittadini (con oscillazioni tra il 25 e il 38%) e in alcuni seggi della provincia, come a Borgo di Terzo (78,18%), San Paolo d’Argon (51,04%), Capriate San Gervasio (36,71), Pontida (36,05%), Dalmine 2 (34,32), Dalmine 3 (33,85%), Trescore B. (33,82), Seriate (30,71%), Calusco d’Adda (29,31), Torre Boldone (29,06%), Paladina (28,99%), Cologno al Serio (28%), Ponteranica (27,56%), Fara Gera d’Adda (25,49), Mozzo (24,82%), Osio Sotto (24,50%), Treviglio (23,83), Sorisole (23,64%).

Hanno votato alle primarie in 150mila che sono comunque una bella differenza con le piazze finora troppo vuote di fronte al manifestarsi, oltre ogni ragionevole dubbio, del marcio al Palazzo della Regione. Competizione elettorale che ha però visto ancora una modesta partecipazione dei giovani al voto. Giovani che non casualmente sono stati, nella figura sociale degli studenti, gli unici a essersi in questo periodo mobilitati nelle piazze.

Ambrosoli ha vinto con il 57,66%, ma gli altri due candidati, Di Stefano e Kustermann, che ambedue si sono caratterizzati per posizionarsi più a sinistra, hanno nel loro insieme raccolto il 42% dei consensi in Lombardia, che diventano ben il 49% a Milano città dove ha votato quasi la metà degli elettori lombardi che si sono recati ai seggi.

Ha vinto chi “doveva” vincere, l’avvocato Umberto Ambrosoli, anche perché in Lombardia, laddove era più forte la macchina organizzativa del Pd (e la presenza dei poteri forti e della stampa che lo sostengono), il suo condizionamento ha significativamente pesato. Ma l’affermazione dei due sfidanti, Andrea Di Stefano e Alessandra Kustermann, ha del clamoroso, perché il primo era sostenuto solo dal Prc e dai comitati locali, mentre la seconda si è candidata sostanzialmente da sola, anzi addirittura osteggiata dal suo partito, il Pd.

Queste primarie affermano a chiare lettere che senza sinistra e senza una parte significativa delle sue proposte non si potrà vincere la partita delle regionali. Questo risultato rappresenta un segnale preciso per tutta la sinistra, sia quella parte che ha sostenuto apertamente Di Stefano, sia quella che si è persa nei tatticismi, sia quella che non è andata al votare. Cioè, la Lombardia sarà pure una Regione ostica per la sinistra, ma non esageriamo perché quando si fa sul serio, quando mettiamo da parte un attimo i nostri vizi e difetti, che non sono pochi, allora vediamo arrivare anche i risultati. E la concretezza, la trasparenza e la credibilità di Andrea Di Stefano l’hanno dimostrato con i numeri.

Ringraziamo le compagne ed i compagni del Partito della Rifondazione Comunista e del comitato di Stefano di Bergamo che con grande generosità e disponibilità hanno fatto sì che la candidatura di Andrea di Stefano, pur senza mezzi economici e spazi giornalistici, raggiungesse nella nostra provincia un importante risultato.

Ringraziamo Andrea per aver messo a disposizione la sua persona e la sua credibilità per questo progetto. Andrea in queste primarie si è caricato sulle spalle il difficile compito di dare rappresentanza e consistenza a una proposta di sinistra, di netta rottura con la logica del formigonismo e del leghismo.

Adesso proponiamo di fare la lista unitaria della sinistra anche nelle elezioni in Lombardia. Ora inizia infatti la seconda fase, quella ancora più importante, della preparazione e presentazione alle scadenze elettorali – nazionali e regionali – in condizioni ancora proibitive ed in tempi ristrettissimi.

Il primo appuntamento sarà l’assemblea provinciale di CAMBIARE SI PUO’ BERGAMO a Bergamo, Martedì 18 presso la sala del Mutuo Soccorso in via Zambonate alle ore 21. L’invito è aperto a tutti coloro che hanno voglia di CAMBIARE veramente questo Paese.

Buon lavoro,  compagne e compagni  (Francesco Macario – segretario provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Bergamo 16.12.12)

Risultati primarie regionali 2012: qui. Nei seggi della bergamasca: qui

having just enrolled in Cromartie High School
isabel marant sneakers anywhere i can get cheap sunglasses

Kanye West and Kim Kardashian Photograph
wandtattooJewish engagement rings on the internet
взять кредитзаймы на карту онлайн

500-260    | 640-864    | 70-413    | C2090-560    | 98-364    | C4090-971    | MB2-701    | EX0-001    | C_TFIN52_66    | AWS-SysOps    | HP0-S42    | 70-413    | 98-365    | 1V0-605    | 3308    | MB7-701    | M70-101    | 3309    | 70-466    | DEV-501    | 642-874    | 70-463    | MB6-703    | C4040-250    | C_TADM51_731    | 1Y0-301    | 70-331    | HP2-Z36    | CISSP    | 98-365    | 1z0-432    | 300-101    | PMP    | 070-410    | 300-115    | 70-411    | 220-802    | 70-462    | AWS-SYSOPS    | 70-488    | 101-400    | CCD-410    | 2V0-620    | 70-413    | 70-410    | 1Z0-060    | 200-310    | 70-411    | 70-412    | 070-410    | 70-414    | S90-03A    | 070-410    | 70-414    | 400-051    | MB6-703    | CISM    | 70-411    | 70-463    | 70-410    | 300-101    | 70-488    | 70-411    | PR000041    | 70-480    | 400-051    | 3002    | 98-364    | DEV-401    | 210-260    | DEV-401    | MB6-703    | 300-101    | SY0-401    | 220-802    | 74-697    | 210-060    | 100-101    | 642-999    | 300-101    | 3002    | 70-463    | 70-486    | PMP    | 70-347    | 1Z0-060    | N10-006    | 1V0-601    | SY0-401    | 1Z0-133    | CCA-500    | EX200    | 101-400    | 642-999    | DEV-401    | 70-480    | 70-413    | 642-998    | PRINCE2-FOUNDATION    | MB5-705    | 101    | 070-411    | 644-906    | 810-403    | 1Z0-050    | AWS-SYSOPS    | ADM-201    | 1Z0-051    | 070-680    | 400-101    | MB6-702    | C2020-011    | 70-488    | 74-343    | 2V0-620    | 070-680    | 070-486    | 400-201    | 644-906    | S90-03A    | DEV-401    | FCBA    | 350-080    | CRISC    | E20-597    | MB2-707    | 101    | 70-483    | 1Z0-050    | 70-417    | 070-461    |