Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | December 17, 2017

Scroll to top

Top

(03.12.12)PULLMAN NO TAV DIRETTI A LIONE BLOCCATI O RALLENTATI. LOCATELLI (PRC): NON CALPESTATE IL DIRITTO DI MANIFESTARE

“Non c’è alcun motivo perché la gendarmeria francese tenga fermi o rallenti, come sta facendo in questo momento, alcuni pullman dei manifestanti No Tav diretti a Lione dopo che nessuna irregolarità è stata rilevata nelle operazioni di controllo (e di schedatura) che sono state effettuate. E’ del tutto evidente che la gendarmeria francese, di concerto con le autorità italiane, sta operando per disperdere, depotenziare o  impedire la manifestazione No Tav che si dovrebbe svolgere in concomitanza col vertice Monti-Hollande. Se questo dovesse avvenire ci troveremmo di fronte a un comportamento grave, vergognoso, indegno di Paesi in cui la libertà di circolazione e di manifestazione è ancora un diritto fondamentale sancito dalle rispettive Costituzioni” (Ezio Locatelli, segretario provinciale Rifondazione Comunista Torino)

was a humorous dissection of everything prep the clothing
isabel marant london How to Do Basic Cumbia Dance Steps

5 Famous Companies That Get More Hate Than They Deserve
woolrich outletHow to Glue the Strap on Heels
взять кредитзаймы на карту онлайн