Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | October 21, 2017

Scroll to top

Top

(11.09.12) Trescore. Triumph vuole portare via anche gli uffici commerciali.

(11.09.12) TRESCORE BALNEARIO. TRIUMPH VUOLE PORTAR VIA DA TRESCORE ANCHE GLI UFFICI COMMERCIALI. NON SI PUO’ STARE A GUARDARE

Comunicato del Circolo Prc/Fds della Valcavallina

Da più di due mesi è stato annunciato il trasferimento – ormai prossimo – a Segrate degli uffici commerciali Triumph di Trescore, ma l’azienda – secondo quanto risulta dalla stampa – non ha ancora voluto incontrare le organizzazioni sindacali.
Altrettanto grave lo scarso interesse delle istituzioni locali.
Prima la chiusura delle attività produttive Triumph con la loro delocalizzazione in Paesi a basso costo della manodopera (2004), dopo la dismissione del magazzino (2010), ora questo trasferimento, in cui sono coinvolti una cinquantina di dipendenti (quasi tutte donne e quasi tutti residenti in Valcavallina), cioè il pressoché totale abbandono da parte della multinazionale del sito produttivo dove fino a non molti anni fa erano occupate fino a 600 persone.
La Triumph deve ancora spiegare perché preferisce lasciare vuoti i propri stabili a Trescore mentre a Segrate ha a dispozione solo edifici in affitto.
Temiamo che con questo trasferimento l’azienda punti ad ottenere dimissioni di lavoratori e lavoratrici attualmente occupati per sostituirli con dipendenti più giovani e assunti con contratti atipici.
Per il nostro territorio questo trasferimento rappresenterebbe un ulteriore impoverimento di attività qualificate.
Cinquant’anni fa, quando la multinazionale dell’abbigliamento intimo  manifestò l’intenzione di localizzare una parte importante delle proprie attività qui da noi, le istituzioni del territorio fecero ponti d’oro per garantire alla multinazionale quegli spazi che ora vengono abbandonati.
Riteniamo che sia quindi compito delle istituzioni operare, per scongiurare il trasferimento di  quello che resta della della Triumph di Trescore (inaugurata esattamente l’11 settembre del 1965) e per costruire invece le condizione di un pieno riuso di tali immobili.
Nell’esprimere solidarietà ai dipendenti per i quali il trasferimento comporterebbe un netto peggioramento nelle loro condizioni di vita e lavoro, sollecitiamo il Comune di Trescore, gli altri Comuni della Valcavallina e la Provincia a promuovere un incontro tra le parti e con tutti i soggetti interessati alla difesa del lavoro e della sua qualità nel nostro territorio. (Borgo di Terzo, Tiziano Ghidelli, segretario Prc/Fds – Valcavallina)

* Nella foto il cippo nel cortile della Triumph di Trescore che ne ricorda l’inaugurazione, l’11.IX.1965

How Much Money Does a Fashion Designer Get Paid Per Year
Isabel Marant sale July IPO Calendar Swells to 18 Deals

have kids and live happily ever after amen
woolrich jassenCauses of an Itch Around the Eyes
взять кредитзаймы на карту онлайн