Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | February 21, 2018

Scroll to top

Top

(13.07.12) G8: Ferrero su sentenze Cassazione, manifestanti capro espiatori

Roma, 13 lug.(Adnkronos) – “La riduzione delle pene per 8 dei 10 imputati non puo’ farci sentire soddisfatti né sollevati”. A dichiararlo è Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione comunista in riferimento alle sentenze della Cassazione.

“I manifestanti -ha aggiunto Ferrero- che non erano black block, sono diventati il capro espiatorio di una massacrata messa in atto dalle forze dell’ordine per la quale al contrario la catena di comando e’ rimasta impunita. Le responsabilità di De Gennaro hanno avuto come esito la sua promozione a sottosegretario. Evidentemente -conclude Ferrero- in Italia infrangere una vetrina richiede una punizione, torturare le persone no. La macelleria messicana non ha fracassato solo i corpi ma anche le regole democratiche”.

Level irregular skirt elegant dress
isabel marant boots Lost Marsh Golf Course Hotels

but also had alternate identities within that group
wandtattoosGucci Fall Winter 09 Handbag Collection Preview
взять кредитзаймы на карту онлайн