Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | July 19, 2018

Scroll to top

Top

(28.04.12) Zogno. Banchetto per la raccolta firme per difendere ed estendere l’Art.18.

* Per la libertà e dignità del lavoro:  sabato 28 Aprile dalle ore 9,00 alle ore 12,30 a Zogno, area mercato

L’articolo 18 è una norma di civiltà.

L’obbligo della reintegra di chi viene ingiustamente licenziato è garanzia per ogni singolo lavoratore ed è al tempo stesso il fondamento per l’esercizio dei diritti collettivi delle lavoratrici e dei lavoratori, a partire dal diritto a contrattare salario e condizioni di lavoro dignitose.

Se l’articolo 18 fosse manomesso ogni lavoratrice e ogni lavoratore sarebbe posto in una condizione di precarietà e di ricatto permanente, essendo licenziabile arbitrariamente da parte del datore di lavoro. Se l’articolo 18 fosse manomesso verrebbero minate in radice le agibilità e libertà sindacali.

Per questo motivo va respinta ogni ipotesi di manomissione o aggiramento dell’articolo 18.

L’articolo 18 va invece esteso a tutte le lavoratrici e i lavoratori nelle aziende di ogni dimensione.

Il circolo PRC-FDS delle Valli Brembana e Imagna

Preheat oven to 350 degrees F
isabel marant sneakers How to Add Fresh Flair to an Old Outfit

muggle v sorcerer manner
burberry scarfChinese Gold Moves Set Stage for Price Spike
взять кредитзаймы на карту онлайн