Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | October 21, 2017

Scroll to top

Top

(07.03.12) BERGAMO-TREVIGLIO: LA PROVINCIA RIDISCUTA IL PROGETTO CON IL TERRITORIO

Comunicato di Paolo d’Amico, consigliere provinciale Sinistra per Bergamo (Prc, Pdci, Sd)

Sinistra per Bergamo ha chiesto (senza ottenere nessuna risposta) nelle scorse settimane all’Amministrazione Provinciale di convocare urgentemente un consiglio provinciale aperto per dare la parola ai cittadini e ai sindaci dei Comuni coinvolti dal progetto della nuova arteria stradale Bergamo-Treviglio.

I bergamaschi, che la Provincia rappresenta, chiedono di riconsiderare la realizzazione dell’opera per una serie di motivi bene esposti dal comitato civico Cambiamola: la nuova autostrada svende il territorio e la salute dei cittadini agli interessi di investitori privati; è sbagliata e non risolve il problema della mobilità; uno studio redatto dalla stessa Provincia, “Analisi della mobilità in provincia di Bergamo” evidenzia come la viabilità locale subirà variazioni minime se l’opera sarà costruita.

Con il nuovo tracciato si rischia, quindi, di compromettere quanto resta della struttura agraria della provincia e di incrementare ulteriormente le fonti di inquinamento. Inoltre i cinque svincoli previsti catalizzeranno la crescita di nuovi capannoni con la conseguente congestione della viabilità locale.

A tutto ciò, il presidente della Provincia Pirovano replica con le solite banalità da bar Sport (più strade = più sviluppo) dimenticandosi di essere anche il rappresentante dei cittadini e dei sindaci direttamente coinvolti dal progetto.

Al contrario, Pirovano accetta per l’ennesima volta di soccombere alla catena di interessi economici connessi all’opera. Invece di ascoltare le ragioni del territorio, entità mitizzata dalla propaganda leghista, ma ignorata nella prassi amministrativa, preferisce tacitare le amministrazioni locali contrarie all’opera proponendo qualche chiacchiera e un piatto di lenticchie.

L’istituzione provinciale dimostri concretamente ai bergamaschi che non è un ente inutile. Dia la parola alla gente, si confronti con le obiezioni avanzate dal territorio, riconsideri l’opportunità di realizzare l’opera. Dimostri, una volta tanto, di ascoltare concretamente il territorio ! (Paolo D’Amico, consigliee provinciale Sinistra per Bergamo: Prc, Pdci, Sd)

whose debut cha cha cha with
Isabel Marant Sneaker The 6 Strangest Previous Careers of Famous Musicians

but not impossible task
Chanel EspadrillesLagerfeld plays trump card for Chanel Fall 2013 at Paris Fashion Week
взять кредитзаймы на карту онлайн