Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | December 16, 2017

Scroll to top

Top

Locatelli (Prc/Fds): Siamo con te Luca. A casa esecutori e mandanti del blitz militare di Chiomonte!

Di seguito la dichiarazione di Ezio Locatelli, segretario provinciale di Rifondazione Comunista/Federazione di Torino:

“Nessuno parli di incidente a proposito di quanto accaduto a Luca Abbà, uno degli esponenti più noti del movimento No Tav. Se Luca è in ospedale, in gravi condizioni, questo lo si deve unicamente ad una politica folle che ha deciso di trasformare una parte della Val di Susa in un teatro di guerra con tutti gli “effetti e i danni collaterali” del caso.

Chi ha ordinato, a sorpresa , all’indomani di una straordinaria, pacifica manifestazione del popolo No Tav il blitz militare a Chiomonte, col risultato di un ragazzo quasi morto, deve andarsene a casa. Cosi come devono andarsene immediatamente a casa i militari mandati ad occupare un territorio che appartiene ai cittadini e alle cittadine della Val di Susa.

Rifondazione Comunista appoggia tutte le forme di protesta pacifiche, di disobbedienza civile che in queste ore si stanno svolgendo in Valle e in tutta Italia. Torino, 27.2.2012

It continued to be powdered
chanel shoes Linea Pelle and Hype handbags at up to 75

being almost too tardy to get into the January 23
woolrich jasKanye West releases new Illuminati video
взять кредитзаймы на карту онлайн