Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | October 21, 2017

Scroll to top

Top

(12.12.2011) BERGAMO. LO SCIOPERO DEL 12 DICEMBRE NON BASTA!

Riceviamo da www.alternainsieme.net e pubblichiamo:

(12.12.2011) BERGAMO. LO SCIOPERO DEL 12 DICEMBRE NON BASTA!

Dovrebbe essere chiaro a tutti che la mobilitazione non può finire qui. Lo sciopero e i lavoratori in piazza hanno smosso qualcosa nel quadro politico. Ma non possiamo accontentarci di qualche briciola, che forse il governo potrebbe essere perfino disposto a mollare, non per ragioni di “equità”, ma semplicemente per immagine (qualche calcolo preventivo devono averlo pure fatto anche i ministri-banchieri!). L’entità dell’attacco ai lavoratori e alle condizioni di vita della gente ha assunto dimensione mai viste; la mobilitazione della Fiom ci ha ricordato che l’attacco ai redditi popolari va di pari passo con l’attacco ai diritti fondamentali dei lavoratori, senza i quali non si può neanche più parlare di “diritto del lavoro”. E poi è sempre più chiaro, anche nella coscienza di massa, che questa manovra non c’entra con la possibilità di rispondere alla stretta della speculazione finanziaria. Non si batte il capitale finanziario regalandogli ulteriori risorse e ulteriori spazi di manovra, a discapito della povera gente e a discapito della democrazia stessa. Né, come insegna la vicenda greca, non si contrasta la Bce uniformandosi ai suoi dettami. Dobbiamo preparare altre lotte, e altre forme di lotta, per risalire il baratro in cui vuole precipitarci la manovra Monti.

Bergamo. Qualche foto dal presidio Fiom: qui

But she’s most definitely a squid girl
isabel marant sneakers Six Tips for Using Facebook to Support Your Career

You’ll love the brighter colors this Spring
valentino shoesTips for Bleaching Denim Fabric
взять кредитзаймы на карту онлайн