Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | November 25, 2017

Scroll to top

Top

(10.02.11) Assemblea Prc-Fds Cividate, Covo, Romano di L.

ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI E DEI SIMPATIZZANTI DI RIFONDAZIONE COMUNISTA -FEDERAZIONE DELLA SINISTRA  (Zona COVO, CIVIDATE E ROMANO DI LOMB.DIA)

GIOVEDI’  10 FEBBRAIO, ORE 20.45

presso la trattoria “Magetta”, in via Ospedale n 12 a Cividate al Piano

Interverrà: Ezio Locatelli (segretario provinciale)

[Per info: 339. 1200497 (Adele)] Cfr. circolare: QUI

ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI E DEI SIMPATIZZANTI DI RIFONDAZIONE COMUNISTA-FEDERAZIONE DELLA SINISTRA DI COVO, CIVIDATE E ROMANO DI LOMB.DIA

GIOVEDI 10 FEBBRAIO, ORE 20.45, presso la trattoria “Magetta” , in via Ospedale n 12 a Cividate al Piano

Interverrà: Ezio Locatelli (Segretario provinciale)

Si discuterà della situazione politica nazionale e locale, della mobilitazione contro gli sfratti in bergamasca, delle altre iniziative sul territorio. Inoltre, nell’ambito delle iniziative di autofinanziamento della Rete Contro la Crisi e delle iniziative del partito contro gli sfratti, le crisi aziendali, nella settimana che va dal 12 e 13 febbraio al 19 e 20 febbraio organizzeremo anche quest’anno i banchetti di distribuzione di “arancia metalmeccanica” (Per info: www.aranciametalmeccanica.net). Vogliamo organizzare i banchetti di vendita e di volantinaggio anche in alcuni dei paesi della bassa bergamasca. Inoltre sarà possibile rinnovare la tessera del partito per il 2011.

Contro la crisi, uniti ce la possiamo fare

Le lavoratrici e i lavoratori, il 46%, dello stabilimento Fiat di Mirafiori hanno detto “NO” al ricatto di Marchionne, Confindustria, Governo e mass media. Hanno detto “NO” alla rinuncia dei propri diritti, della propria dignità, riaprendo la partita di un’Italia che non si piega a chi vuole far pagare la crisi a lavoratori, pensionati, giovani.

Il risultato del referendum di Mirafiori dimostra che l’attacco al mondo del lavoro e ai diritti costituzionali può essere fermato. Ora Rifondazione Comunista deve impegnare tutta la sua forza organizzata ad unire le lotte per uno sciopero generale e generalizzato.

Lo sciopero del 28 gennaio, proclamato dalla Fiom, ha rappresentato un momento importante di unità di tutte le lotte del Paese, da quelle degli studenti a quelle dei lavoratori pubblici a quelle in difesa dell’ambiente e dei beni comuni.

E’ necessaria, oggi più che mai, un’azione unitaria di movimenti, sindacati e forze di sinistra per rilanciare un modello sociale alternativo a quello delle destre e dei padroni.


Partito della Rifondazione Comunista – Circoli Romano Lombradia, Covo, Cividate

- Per info: 339.1200497 (Adele)

it will not have a meaningful impact on EPS
burberry schal Artistic Jewelry Jewellery sets of Mogul pattern

transforming into a fashion illustrator
valentino studded heelsfive Must Have Characteristics to Become a Leading Female Fashion Model
взять кредитзаймы на карту онлайн