Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Partito della Rifondazione Comunista – Bergamo | October 21, 2017

Scroll to top

Top

(14.01.11) Partito sociale

ps_logoIL PARTITO SOCIALE COME RISPOSTA ALLA CRISI

VERSO IL COORDINAMENTO DELLE PRATICHE SOCIALI

Venerdì 14 gennaio 2011, ore 19.30, incontro con Andrea VIANI (G.A.P. lodigiano e responsabile regionale “Partito Sociale”)

 

“Il partito sociale, inteso come punto d’incrocio tra movimenti che si politicizzano e partiti che si socializzano”, sanciva uno dei passaggi fondamentali del Congresso di Rifondazione Comunista del luglio 2008.

Da allora, anche a Bergamo, si sono moltiplicate pratiche che hanno dato vita a quell’enunciazione: dalle Brigate di Solidarietà Attiva in Abruzzo al Gruppo d’Acquisto Popolare (G.A.P.) sperimentato a Treviglio, dalle scuole popolari di italiano per i migranti al Coordinamento Immigrati, dall’Unione Inquilini alla Rete Anti-sfratti, fino agli sportelli sociali promossi da alcuni circoli del PRC, al Movimento Studentesco, per giungere alla recente “Arancia metalmeccanica” (per sostenere le casse di resistenza degli operai in lotta).

Con l’ipotesi strategica del partito sociale, si vuole intraprendere una strada perché la Sinistra di Alternativa costruisca una utilità dentro lo scontro sociale generato dalla Crisi economica. Questo percorso si snoda in quattro passaggi:

1. denunciare pubblicamente gli effetti della crisi sugli strati popolari e studenteschi, dal carovita alle chiusure aziendali fino alle lotte per il diritto allo studio, ma anche entrare nelle contraddizioni della ricostruzione dopo disastrosi eventi naturali;

2. corredare questa denuncia con delle pratiche concrete di mutualismo capaci di risolvere almeno parzialmente questi effetti o esigenze;

3. far partire una vertenzialità diffusa nel territorio e nei luoghi di lavoro non più come esito di una inefficace propaganda, ma come conseguenza di una presa di coscienza diretta realizzata attraverso la mutualità, il dialogo e l’analisi comune;

4. ricostruire così un radicamento territoriale e di fabbrica che si è andato polverizzando dopo anni di egemonia culturale delle destre.

A metà di quest’esperienza vogliamo costruire alcuni momenti di approfondimento.

  • Il primo a Bergamo Venerdi 14 gennaio 2011 ore 19.30 presso la sede di Rifondazione Comunista in via Borgo Palazzo 84/g con la presenza di Viani Andrea (GAP lodigiano e Resp. Regionale Partito sociale).
  • Il secondo a Milano su iniziativa del Comitato Regionale del PRC fissato per la mattina del 29 gennaio.

Lo scopo è duplice: innanzitutto compiere una valutazione comune su quanto e come la pratica del partito sociale ha saputo produrre fino ad oggi, ma anche riprendere ed arricchire lo spessore teorico che aveva dato vita a questa scelta.

Domestic market where established international brands are trying to
woolrich kinderjassen Be Safe with the Help of DUI lawyer San Diego

Here are two things that people got famous for
louis vuitton neverfulMichael Costello presents Spring 2015 collection at Mercedes
взять кредитзаймы на карту онлайн